La taratura di un calibro viene effettuata mediante la comparazione con campioni riferibili a campioni nazionali o internazionali.

Il campione di comparazione, certificato LAT,  utilizzato per effettuare le tarature, chiamato blocchetto di riscontro, è un calibro fisso costituito da un parallelepipedo.I blocchetti pianparalleli vengono anche chiamati blocchetti Johansson, dal nome dello svedese Carl Edvard Johansson che li brevettò.

Categorie: NEWS

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *