La taratura di un termometro viene effettuata mediante la comparazione con campioni riferibili a campioni nazionali o internazionali.

Il campione di comparazione, certificato LAT, utilizzato per effettuare le tarature, viene inserito insieme allo strumento da tarare in un calibratore di temperatura per verificare se ha conservato gli errori massimi tollerati per tale tipologia di controllo.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *